meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, pioggia
Sab, 02/03/2024 - 07:20

data-top

sabato 02 marzo 2024 | ore 08:27

Lo stadio si rifà il look

Lo stadio comunale ‘Lombardia’ di Marcallo cambia look. Nei prossimi mesi la casa della US Marcallese avrà una nuova sede, nuovi spogliatoi, un nuovo magazzino e persino un nuovo bar.
Marcallo - Lavori allo stadio 'Lombardia', 2024

Lo stadio comunale ‘Lombardia’ di Marcallo cambia look. Nei prossimi mesi la casa della US Marcallese avrà una nuova sede, nuovi spogliatoi, un nuovo magazzino e persino un nuovo bar. I lavori, dopo gli annunci del sindaco Marina Roma e del presidente della società sportiva, Giovanni Baronchelli, sono cominciati da poche settimane. E la domanda sorge spontanea: come cambierà la ‘bombonera’ marcallese? A parlarcene è stato il direttore sportivo delle ‘Foxes’, Luciano Spadaro: “I lavori al campo sono appena partiti, verranno installati dei prefabbricati che prevederanno l’installazione di due spogliatoi grandi, due piccoli per gli arbitri, una sede e un bar con relativo deposito. Quindi una parte chiusa e una parte aperta a mò di veranda che verrà chiusa con delle vetrate, da utilizzare sia in estate che in inverno. La vecchia struttura – spiega- non rispetta più le norme Coni, ma verrà comunque lasciata solo fino alla fine della stagione per permettere alle squadre di utilizzarla in modo da terminare la stagione in corso”. Spadaro ha poi anticipato quelli che saranno i prossimi passi dei lavori in corso:”Gli operai hanno già buttato giù tutta la tettoia non in cemento, perché la struttura in cemento rimarrà, ma tutto il resto verrà eliminato o sostituito. Settimana prossima partiranno le operazioni di rimozione degli alberi e verrà installata la nuova struttura, che sarà di 7x37 metri”. Un cambio rivoluzionario anche per i giocatori: “Ci sarà anche un nuovo ingresso in campo, diverso da quello attuale. E verranno separate le due aree: quella ‘tecnica’ (spogliatoi dei giocatori e dell’arbitro) e quella ‘pubblica’ (bar e spalti, che attualmente sono uniti solo da un breve tratto)”. Quando finiranno quindi i lavori? Secondo il ds della Marcallese, “indicativamente il progetto verrà terminato tra aprile e maggio. Non c’è tantissimo da fare – conclude – trattandosi di prefabbricati: verrà effettuata solamente una gettata e poi le costruzioni verranno posizionate e collegate tra di loro”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi