meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, pioggia
Sab, 02/03/2024 - 06:20

data-top

sabato 02 marzo 2024 | ore 07:24

14 nuovi parchi gioco inclusivi

Cresce il numero dei parchi gioco inclusivi in Lombardia. L'assessorato regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità mette a disposizione ulteriori risorse per finanziare 14 nuove strutture, che verranno realizzate nelle provincie di Monza e Brianza, Pavia, Brescia, Sondrio, Varese, Cremona, Mantova, Como.
Parco Giochi inclusivo

Cresce il numero dei parchi gioco inclusivi in Lombardia. L'assessorato regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità mette a disposizione ulteriori risorse per finanziare 14 nuove strutture, che verranno realizzate nelle provincie di Monza e Brianza, Pavia, Brescia, Sondrio, Varese, Cremona, Mantova, Como.

Regione Lombardia con l'ultimo finanziamento aveva portato a 7,1 milioni le risorse disponibili per realizzare parchi gioco inclusivi. I Comuni, le Comunità Montane e i Parchi Regionali che avevano partecipato al nostro bando erano stati davvero numerosi - ha spiegato l'assessore Lucchini - per questo avevamo già provveduto ad aumentare lo stanziamento complessivo, ma grazie a economicità residue abbiamo provveduto a stanziare ulteriori 400.000 euro che ci consentono di finanziare altri 14 progetti ammessi ma esclusi dalla graduatoria".

"Regione Lombardia - ha sottolineato l'assessore - vuole favorire l'inclusione. Vogliamo migliorare la qualità di vita e il benessere psicofisico delle persone con disabilità, offrendo percorsi di attività ludiche e percorsi naturalistici accessibili. I Parchi Inclusivi sono parte di questo obiettivo. Migliorano i processi di socializzazione e di integrazione delle persone con disabilità motorie. Quindi, migliorano la socializzazione di tutta la nostra comunità".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi