meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Lun, 22/07/2024 - 05:50

data-top

lunedì 22 luglio 2024 | ore 06:27

Liceo del Castello: domenica 'open day'

“La scuola come dovrebbe essere la scuola”. Domenica 12 novembre, alle ore 16, verrà presentanto il progetto formativo per l'anno 2024/2025.
Scuola - Presentazione progetto 'Liceo del Castello'

Mancano pochi giorni al primo Open Day del Liceo del Castello, lo scientifico bilingue a cui stanno lavorando fin dall’anno scorso i componenti del team di progetto, guidato dai prof. Ermanno Puricelli ed Elena Di Caro, con il fondamentale supporto di Fondazione Mantovani, proprietaria dell’immobile a Castelletto di Cuggiono dove sorgerà la scuola. Domenica 12 novembre alle ore 16.00 presso La Scala di Giacobbe in piazza S.S. Giacomo e Filippo a Castelletto di Cuggiono, infatti, verrà presentato il progetto di questo innovativo Liceo, che non si prefigge solo di proporre agli iscritti alcune delle discipline svolte in inglese, ma che intende allargare la propria attività formativa e didattica anche all’economia e al green, nel rispetto dell’ambiente naturalistico in cui sorge, il Parco del Ticino. Verranno infatti implementate nelle ore di matematica nozioni di economia e finanza e i ragazzi verranno coinvolti in progetti di impresa simulata. Verrà anche creata una serra (che sarà curata dagli studenti) ed un “laboratorio eco-ambientale”, e già si stanno valutando collaborazioni con le università che si occupano direttamente di tematiche green, come il Politecnico di Milano o l’Università del Piemonte Orientale. Grande attenzione quindi ad aspetti fondamentali del mondo del prossimo futuro, ma anche un occhio di particolare riguardo alla persona, a far emergere quei talenti che ci sono in ogni ragazzo attraverso l’ascolto, l’empatia, lo stimolo a conoscersi reciprocamente e a migliorarsi attraverso un rapporto umano insegnante-allievo particolarmente consapevole ed efficace. Un ideale condiviso in toto da tutti gli insegnanti che hanno aderito al progetto, consapevoli che una ottima formazione liceale a livello di contenuti non possa prescindere da una altrettanto valida formazione a livello umano e personale, mai così importante come nella scuola superiore e in un momento storico di grande confusione nei valori e nei principi come quello che stiamo attraversando. Insomma, come ama dire la prof. Di Caro, il Liceo del Castello è una scuola come dovrebbe essere la scuola”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi