meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 20°
Lun, 15/07/2024 - 06:50

data-top

lunedì 15 luglio 2024 | ore 07:11

'San Siro: sotto le luci della ribalta'

Si concluderà venerdì 29 settembre, con tante iniziative a misura di grandi e bambini, “San Siro: sotto le luci della ribalta”, progetto di inclusione sociale ideato e realizzato dall’organizzazione del terzo settore Le Compagnie Malviste nel quartiere San Siro, a Milano, con il contributo di molte realtà presenti sul territorio.
Eventi / Milano - 'San Siro: sotto le luci della ribalta'

Si concluderà venerdì 29 settembre, con tante iniziative a misura di grandi e bambini, “San Siro: sotto le luci della ribalta”, progetto di inclusione sociale ideato e realizzato dall’organizzazione del terzo settore Le Compagnie Malviste nel quartiere San Siro, a Milano, con il contributo di molte realtà presenti sul territorio (tra cui la Camera del Lavoro, l’Anpi, l’Aler, l’Acsi lombardia, il Centro Sportivo Italiano con sede nell’ex mercato di piazzale Selinunte, il mensile di informazione locale Il Diciotto, l’Itama, associazione di volontariato per l’integrazione delle donne straniere tramite l’insegnamento della lingua italiana, il centro diurno I Delfini, la cooperativa sociale Paloma 2000, la cooperativa Fuori Luoghi e con il coinvolgimento delle scuole del quartiere, da quella dell’infanzia di via Stratico alla primaria di via Paravia fino all’Istituto Comprensivo San Giuseppe Calasanzio e l’Istituto Superiore G. Galilei).

Nei cortili e nell’auditorium dell’Esem-CPT, ente che si occupa di formazione, aggiornamento e sicurezza dei lavoratori edili, venerdì 29 settembre, in via Newton 3, dalle ore 15 fino a sera si alterneranno eventi per i più piccoli, momenti di svago, occasioni di socialità e di incontro, musica ma non solo. Il primo appuntamento sarà la performance “Le mele di Biancaneve” per gli alunni delle scuole materne ed elementari, frutto del lavoro di un laboratorio di teatro sociale e di comunità che ha coinvolto i cittadini del quartiere e quelli delle periferia a nord/ovest di Milano. Un’ora dopo, alle 16, sarà la volta del circo Anacardi che regalerà divertimento e sorrisi con “Dr. Passepartout-Circologia”, spettacolo di giocoleria, equilibrismo e magia interattiva. Dopo la merenda, la musica farà irruzione alle 17 con il concerto della folk band Iperfaltrak di Quinto Romano: musicisti professionisti (Giancarlo Marazza, Marco Lorenzo Bizzarri, Ana Davie) e abitanti del quartiere, con strumenti dalle forme più strane, armonizzeranno un gran fracasso diretti dall’infaticabile maestro Flavio Campi.

Alle 18 spazio all’aperitivo (con la presenza di un food truck) e al DJ set a cura di Aledj, ovvero Alessandro Peduzzi, mentre alle 19.30 ci sarà la consegna degli attestati ai partecipanti del corso “Cronisti di quartiere”, alla presenza di Roberto Rognoni, direttore del giornale locale “Il Diciotto”, e di alcuni operatori dell’informazione (Sergio Meda, Daniele Calvi, Alberto Figliolia ed Ersinija Galin) che hanno sostenuto questa iniziativa. Subito dopo verrà presentata e distribuita la rivista cartacea “Menù di quartiere”, con notizie, storie e aneddoti del territorio e, infine, il trombettista e compositore Giovanni Falzone, nome di punta della scena jazzistica italiana, concluderà la giornata con un imperdibile concerto che inizierà alle 20.45. In duo con il fisarmonicista Nadio Marenco, Falzone presenterà “Canzoni”, viaggio melodico-creativo intorno alla canzone italiana, ed eseguirà brani di Battisti, Tenco, De Andrè, Dalla, De Gregori, Endrigo ma non solo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi