meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 21°
Mar, 04/10/2022 - 12:50

data-top

martedì 04 ottobre 2022 | ore 13:20

Lombardia terra di matrimoni

La Lombardia è tra le mete preferite per le celebrazioni dei matrimoni: scelta, infatti, da circa il 14% delle coppie italiane.
Attualità - Matrimonio (Foto internet)

Dopo un 2020 all’insegna d’incertezza, rinvii e cancellazioni, nel 2021 sono tornati a celebrarsi in maniera consistente i matrimoni in Italia, con circa 179 mila celebrazioni, più del doppio rispetto a quelli del 2020, ma non ai livelli pre-pandemia, pagando ancora un -2,7% rispetto al 2019. A dirlo i dati del rapporto Istat 'Dinamica Demografica nel 2021', secondo i quali tra rito religioso e celebrazioni civili, solo queste ultime sono rapidamente tornate ai livelli precedenti, facendo segnare un incoraggiante +0,7% rispetto al 2019, complici certamente le limitazioni imposte per il contenimento della pandemia, che pare abbiano influito meno sulla loro organizzazione.

Quelle introdotte tra gennaio e maggio 2021 in occasione della seconda ondata, infatti, hanno generato un calo dei matrimoni pari a circa il 14% rispetto allo stesso periodo del 2019, per poi raggiungere anche il 34% nel corso dell’anno: ma è con l’estate che i numeri delle unioni sono tornati a crescere, con un aumento del +113,1% sul 2020, che supera anche le medie dell’estate 2019, registrando un significativo +9%.

Tra le mete preferite dalle coppie italiane per rendere ufficiale il proprio sogno d’amore c’è la Lombardia, scelta nel 14% dei casi, con la cornice del Lago di Como a farla certamente da padrona, location ideale anche per moltissime coppie straniere che decidono di venire in Italia appositamente per sposarsi: una percentuale che vale alla regione il gradino più basso del podio nazionale, dietro solamente alla Toscana con il 25% e alla Campania con il 15%.

Anche per questo la Lombardia ha deciso di raccontare il suo lato romantico ma anche turistico e più prettamente organizzativo alla fiera Bit, in programma in questi giorni in Fiera Milano, attraverso un appuntamento dedicato presso lo stand istituzionale dal titolo “La Lombardia del wedding: il racconto della Lombardia come destinazione per un ‘sì, lo voglio’ in grande stile”.

L’occasione perfetta per presentare la nuova hub all’interno del portale di promozione turistica regionale, contenente suggerimenti sulle location più suggestive per coronare il proprio sogno d’amore: un’area con contenuti in italiano, inglese e tedesco, per raccontare il matrimonio ‘in stile lombardo’ ai visitatori italiani ma anche e soprattutto a quelli stranieri.

“Dalle mete più tradizionali a quelle più esclusive e ricercate, la Lombardia – spiega l’assessore al Turismo, marketing territoriale e moda Lara Magoni – è lo scenario ideale per un viaggio alla scoperta delle migliori location per matrimoni e delle ultime tendenze come gli elopement wedding e wedding weekend indimenticabili. Il nostro obiettivo – continua l’assessore Magoni - è valorizzare il prodotto turistico ‘wedding ed eventi’. Ambientazioni, accoglienza, formazione, competenza, cura del particolare e attenzione ai dettagli sono le armi vincenti per far diventare la Lombardia la prima destinazione italiana per il wedding”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi