meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 30°
Mer, 19/06/2024 - 15:50

data-top

mercoledì 19 giugno 2024 | ore 16:07

Rotatoria 'sotto i riflettori'

Lo scorso gennaio un blocco della circolazione, il 17 novembre un altro. Ancora una volta la rotatoria di via Sant'Anna, su cui pure l'Amministrazione comunale del sindaco Raffaele Cucchi aveva apportato delle migliorie, torna sotto i riflettori.
Attualità - Rotatoria (Foto internet)

Lo scorso gennaio un blocco della circolazione, il 17 novembre un altro. Ancora una volta la rotatoria di via Sant'Anna, su cui pure l'Amministrazione comunale del sindaco Raffaele Cucchi aveva apportato delle migliorie, torna sotto i riflettori. E lo fa con un'interrogazione presentata dalla capogruppo del PD, Ornella Venturini: "Il 17 novembre scorso - ha spiegato - nella zona della rotatoria si è verificato un problema viabilistico causato da un articolato che si è bloccato paralizzando tutto il traffico in via Matteotti, l'amministrazione comunale intervenne già dopo un caso simile lo scorso gennaio per modificare l'ampiezza della rotatoria, si intende ora procedere con altri interventi di modifica e con che costi?E quali tempi per la nuova piantumazione programmata?". L'assessore alla partita Dario Quieti, dal canto suo, ha ricordato che la risistemazione della rotatoria ha comportato un aggravio di costi per 1977 euro "Per poterla modulare - spiega - sulla base di quanto chiede la normativa". Il discorso era applicabile allo scorso caso, ha però aggiunto, non a quello attuale perché adesso le dimensioni di calibro per poter affrontare la rotatoria con tranquillità paiono esserci tutte. E quindi, ricorda, "In questo caso si è trattato probabilmente di un errore del conducente". Ergo, ha aggiunto, "Al momento non ci sono motivi per poter procedere a un'ulteriore modifica in questo senso della rotatoria, procederemo invece con l'intervento di abbellimento con una nuova piantumazione che contiamo di concludere il prima possibile".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi