meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mar, 07/12/2021 - 19:50

data-top

martedì 07 dicembre 2021 | ore 19:18

L'addio a Fratel Andrea

Si è spento all’età di 82 anni, presso la comunità di Castel d’Azzano, Fratel Andrea Cagna, missionario Comboniano, che ha dedicato tutta la sua vita ai più bisognosi.
Buscate / Attualità - Fratel Andrea Cagna

Si è spento all’età di 82 anni, presso la comunità di Castel d’Azzano, Fratel Andrea Cagna, missionario Comboniano, che ha dedicato tutta la sua vita, appunto, a servire i più bisognosi principalmente in Africa. Nato a Buscate ha fatto il noviziato a Venegono, iniziando la professione nel 1976. Dopo due anni a Pordenone, fu assegnato alla provincia di Malawi/Zambia, dove svolse poi la maggior parte della sua attività missionaria. Fratel Andrea era arrivato a Castel d’Azzano dalla comunità di Rebbio solo da un paio di settimane, a causa di un improvviso aggravamento delle sue condizioni di salute. Si è spento poi nel giro di poco a causa di un arresto cardiaco. “Fratel Andrea ha servito per più di 30 anni la comunità di Malawi/Zambia, condividendo la vita della gente, inserito nella vita della chiesa, senza sentirsi straniero – ha commentato Padre Renzo Piazza dei Missionari Comboniani - Siamo tutti un po’ sorpresi da come ha vissuto gli ultimi giorni della sua vita: sembra quasi che la morte sia venuta a prenderlo in fretta, senza rispettare i tempi che normalmente si danno”. Ora il corpo riposa in pace presso il cimitero di Buscate, dove lui stesso ha richiesto di essere sepolto, per essere vicino alla famiglia, che l’ha iniziato alla vocazione missionaria.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi