meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Lun, 18/10/2021 - 15:20

data-top

venerdì 22 ottobre 2021 | ore 05:48

Professione... 'giornalista'

Una mattina sui banchi... interrogati, anzi, intervistati dagli studenti della IIa D della scuola secondaria di primo grado castanese di via Giolitti.
Castano Primo - Logos tra i banchi

Una mattina sui banchi... interrogati, anzi, intervistati dagli studenti della IIa D della scuola secondaria di primo grado castanese di via Giolitti. I docenti della scuola primaria di secondo grado hanno avviato un progetto molto particolare per permettere ai ragazzi di conoscere e comprendere le possibilità lavorative per il loro futuro. Due gruppi, una lunga serie di domande, per cercare di scoprire quale sia la professione della persona invitata di turno. Se le domande, personali, sul percorso di studi, sulle passioni, non bastavano, ecco la possibilità di richiedere la visione di tre bonus come aiuto. E lo scorso venerdì, anche noi di Logos, siamo stati ospiti, a sorpresa, dei giovani studenti castanesi. Prima domande di carattere generale, poi le prime supposizioni (ricercatore? scienziato? fotografo?). Quindi la richiesta degli oggetti bonus da me scelti e portati (macchina fotografica, blocco notes, penna). E dopo una serie di domande aggiuntive, ecco la soluzione: giornalista. Con grande soddisfazione ho potuto constatare che la nostra pubblicazione è ben conosciuta da tutti i ragazzi, che spesso in famiglia leggono e condividono le nostre notizie, imparando a conoscere il territorio, le nostre eccellenze e le storie di chi crede in un futuro migliore. Personalmente, rimane il mio ‘grazie’ ai piccoli intervistatori, a cui non posso che augurare di trovare la strada per il loro lavoro... magari anche nel mondo del giornalismo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi