meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Ven, 03/04/2020 - 23:50

data-top

sabato 04 aprile 2020 | ore 00:42

Inveruno: altri 2 decessi e 4 contagiati

"La giornata quest’oggi è stata particolarmente dura. I casi di nostri concittadini risultati positivi al Covid 19 salgono a 25 di cui due decessi".
Salute - Reparto per coronavirus (foto internet)

Una situazione, anche a livello psicologico, davvero pesante e preoccupante, che ogni giorno porta ad aggiornare conteggi sempre più numerosi. "La giornata quest’oggi è stata particolarmente dura - ha scritto il Sindaco Sara Bettinelli - I casi di nostri concittadini risultati positivi al Covid 19 salgono a 25 di cui due decessi. Ci stringiamo attorno alle famiglie che stanno vivendo momenti di profondo dolore.
La struttura comunale continua costantemente nella sua attività al servizio delle persone positive, delle persone in quarantena (salite a 85) e di tutta la Comunità.
Da oggi in aiuto ci sono anche i nostri Vigili del Fuoco Volontari, che entreranno ufficialmente a far parte della Centrale Operativa Comunale.
Già da oggi si sono attivati per interventi di sanificazione fuori dall’ ufficio postale, presso la nostra RSA, di fronte alle nostre chiese e di fronte alle farmacie.
Se qualcuno iniziava a pensare che potesse essere arrivato il momento di poter tirare un attimo il fiato, allentare l’attenzione, essere meno ligio nei comportamenti la risposta è NO.
Dobbiamo essere pazienti, seri, responsabili, attenti!

Per questo dico:
- NO al supermercato per acquistare solo due o tre cose. È inconcepibile in questo momento vedere persone che ancora pensano di andare a fare la spesa per prendersi “le quattro cose che mancano”. Ci si organizza e si fa una spesa una volta a settimana un unico membro della famiglia.

- OSSERVIAMO le regole igieniche e le distanze prestabilite, anche nella nostra quotidianità in casa.

- SI RIMANE A CASA e tutte le commissioni prorogabili devono essere rimandate.

- È VIETATO praticare attività sportiva.

E soprattutto usiamo il BUON SENSO!!!
In un momento in cui tante persone soffrono, ed i medici, gli infermieri e gli operatori sanitari sono totalmente sovraccaricati di lavoro diamo loro una mano con il nostro senso di responsabilità.

Ce la faremo! Manteniamo alta la guardia"!

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi