meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 18°
Mar, 04/08/2020 - 03:50

data-top

martedì 04 agosto 2020 | ore 04:32

Milano-Torino, ecco le info

La gara, giunta quest'anno alla centesima edizione, partirà appunto da Magenta per terminare davanti alla Basilica di Superga (Torino).
Magenta - La partenza della 'Milano - Torino'

Per il secondo anno consecutivo, Magenta sarà la ''linea di partenza'' della corsa ciclistica Milano-Torino. La gara, giunta quest'anno alla centesima edizione, partirà appunto da Magenta per terminare davanti alla Basilica di Superga (Torino). La corsa più antica nel panorama internazionale di ciclismo, è organizzata da RCS Sport S.p.A. e si svolgerà mercoledì 9 ottobre, mentre le operazioni preliminari di iscrizione delle squadre, accrediti stampa etc. si svolgeranno martedì 8 ottobre in Casa Giacobbe. La partenza è prevista dunque mercoledì alle ore 12.00 da piazza Mercato (area ritrovo delle squadre). Da qui i partecipanti sfileranno lungo un circuito cittadino fino a Piazza Liberazione, dove partiranno ufficialmente verso Pontenuovo (dove è fissato il km 0) e Pontevecchio per proseguire poi verso Robecco. Le vie della città interessate al passaggio saranno Via Roma, Piazza Kennedy, Via Novara direzione Viale Europa, ex SS 11 fino a Pontenuovo. Tutte le scuole di ogni ordine e grado e gli asili nido pubblici su tutto il territorio comunale saranno chiusi la giornata del 9 ottobre 2019. Inoltre l'Amministrazione comunale invita a prestare particolare attenzione alle informazioni viabilistiche (orari chiusura strade, divieti di sosta etc.), riportate in modo chiaro e dettagliato sul sito https://comune.magenta.mi.it/9470-partenza-da-magenta-della-100ma-edizio.... Per l’occasione il parcheggio multipiano di Via De Gasperi sarà gratuito.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi