meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 10°
Gio, 17/10/2019 - 04:20

data-top

giovedì 17 ottobre 2019 | ore 04:45

Magenta - Milano in metro?

Non più una semplice ipotesi l'allungamento della nuova metropolitana 5 lilla. La città della 'Battaglia', in futuro, potrebbe, insomma, davvero diventare un capolinea.
Milano - Metropolitana

Un primo, impressionante, dato che è arrivato dall’installazione dell’Area B a Milano è il conteggio totale delle autovetture che ogni giorno entrano in città. Se si riteneva fossero circa 600.000, i numeri effettivi parlano di un milione di autoveicoli. Numeri che ben spiegano il disagio del traffico e le ripercussioni sull’inquinamento di chi ogni giorno lavora a Milano. Una città sempre più attraenze, in espansione, con progetti di medio e lungo termine che vogliono ridisegnare la ‘Milano del 2030’. Tra i vari progetti, quello più imminente, sarà l’apertura il prossimo anno delle fermate della metropolitana rossa a Monza e Cinisello Bettola. E se entro il 2027 si prevede di proseguire sempre più verso la Brianza, altre zone di sviluppo saranno senza dubbio Baggio e quartiere Olmi. Ma allo studio dei tecnici, grazie anche a un contributo regionale per la fattibilità economico-finanziaria, vi è anche la programmazione di sviluppare le metrotranvie prima in direzione di Settimo Milanese e poi verso Magenta. Sì, la città della Battaglia potrebbe davvero diventare un capolinea della linea lilla, permettendo a tutti i pendolari della zona di utilizzarla, anche nelle fermate intermedie, per raggiungere il centro città riducendo lo spostamento delle auto. Se poi aggiungiamo la sempre più concreta possibilità di sviluppare la Boffalora - Malpensa fino a Milano, ecco che il sistema infrastrutturale 2050 segna progetti molto ambiziosi.

Rispondi