meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mar, 12/11/2019 - 10:50

data-top

martedì 12 novembre 2019 | ore 11:34

Continui abbandoni di rifiuti

Buscate, terra dei fuochi, intesi come incendi e come disagio ecologico, dovuto all’emergenza rifiuti. Istanza di sindacato ispettivo da parte delle opposizioni.
Buscate - Abbandoni di rifiuti e incendi

Buscate, terra dei fuochi, intesi come incendi e come disagio ecologico, dovuto all’emergenza rifiuti in atto nelle campagne limitrofe al paese. L’appellativo non è dato a caso: lungo alcune strade di periferia, continuano, infatti, a verificarsi fenomeni di abbandono incontrollato di rifiuti di tipologia eterogenea (sia urbani che speciali, sia pericolosi che non), i quali in alcuni casi sono stati dati anche alle fiamme. “È per questo che abbiamo redatto un’istanza di sindacato ispettivo rivolta al sindaco Fabio Merlotti e al commissario capo della Polizia Locale Roberto Manduci – spiega Franca Colombo, consigliere di minoranza per Insieme per Buscate e portavoce dell’alleanza stretta con gli altri consiglieri di opposizione Valeriano Ottolini per Obiettivo Buscate e Monica De Bernardi per Buscate possibile – Vogliamo sapere quali sono le misure di contrasto messe in atto adesso e quali provvedimenti amministrativi sono stati presi per contrastare questo fenomeno dilagante e illegale. Inoltre, chiediamo un intervento tempestivo per impedire ulteriori sversamenti, necessario a tutelare la salute della popolazione. Infine, auspichiamo un coordinamento dei sindaci dei Comuni interessati da questo fenomeno: considerato che molte delle aree di usuale abbandono dei rifiuti sono posizionate sulle zone di confine riteniamo che il problema possa essere affrontato più efficacemente, sfruttando le sinergie tra le istituzioni e le autorità competenti”. “Sicuramente l’istanza riguarda aspetti passati, per i quali speriamo che l’Amministrazione abbia adempiuto ai propri doveri anche a tutela e salvaguardia del nostro territorio e dei nostri cittadini – aggiunge Valeriano Ottolini - Sulle iniziative rimaniamo rammaricati del fatto che nulla si stia facendo per la pulizia dei boschi: stiamo sentendo parlare da tempo di fototrappole, che sono già realtà in diversi Comuni, ma che a Buscate verranno realizzate solo nella seconda parte del mandato.

Rispondi