meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Sab, 26/09/2020 - 16:20

data-top

sabato 26 settembre 2020 | ore 17:15

Milano va di... corsa

Torna la EA7 Emporio Armani Milano Marathon. 42 chilometri in un percorso cittadino che attraverserà i luoghi caratteristici del capoluogo. Appuntamento domenica 8 aprile.
Sport - EA7 Emporio Armani Milano Marathon (Foto d'archivio)

L'obiettivo è quello di abbattere il record delle 2h07' e qualificarsi come il miglior percorso primaverile adatto a chiunque voglia migliorare il proprio personal best. Milano va di... corsa, perchè tra pochi giorni nel capoluogo lombardo sarà ancora una volta e solo e soltanto EA7 Emporio Armani Milano Marathon. Scarpe da ginnastica ben allacciate e un po' di stretching per prepararsi al meglio, allora, e domenica 8 aprile tutti ai nastri di partenza. Ma prima (già dal giorno precedente; sabato 7) ecco anche la Bridgestone School Marathon, che vedrà al via oltre 10 mila ragazzi e adulti. “La cittadinanza intera condividerà l’importanza di ospitare un evento come la maratona, che radunerà a Milano migliaia di runner, tra professionisti e appassionati – ha detto durante la presentazione ufficiale a Palazzo Marino, l’assessore allo sport, turismo e qualità della vita, Roberta Guaineri – Non solo, la manifestazione assume un’ulteriore valore pure per il sostegno ai progetti legati alle Onlus. Corsa e solidarietà insieme, in un'unione vincente". Più nello specifico, poi, si comincerà alle 9 con la partenza e l'arrivo che sono in Corso Venezia, attraversano un percordo cittadino di 42 chilometri che si snoda nei luoghi simbolo e caratteristici della città. “Il nostro è un quotidiano da sempre vicino al popolo del running, che supportiamo tutto l’anno sia online che offline - ha continuato il direttore de 'La Gazzetta dello Sport', Andrea Monti - Crediamo che la maratona meneghina abbia tutte le caratteristiche per essere inserita nel panorama internazionale delle grandi competizioni agonistiche, visti gli importanti risultati raggiunti in questi anni”. “Come testimoniato, inoltre, dal tempo del vincitore della passata edizione, che costituisce la miglior prestazione di sempre realizzata sul suolo italiano, il percorso della EA7 Emporio Armani Milano Marathon è già conosciuto per essere il più scorrevole tra le “city marathon” italiane” - gli ha fatto eco il responsabile Mas Events di RCS Sport e direttore della Milano Marathon, Andrea Trabuio, riportando la dichiarazione di Paolo Bellino". Perchè non a caso e mai come quest'anno, infatti, il motto dela 42 chilometri milanese sarà 'Run Fast'. “Abbiamo lavorato negli ultimi quattro anni per rendere il percorso scorrevole e adatto a chiunque voglia migliorare il proprio personal best - ha spiegato Andrea Basso, coordinatore generale della manifestazione - Abbiamo ulteriormente velocizzato il tracciato nei chilometri iniziali, diminuendo il numero di curve e allargando la strada, a beneficio dei top runner ma anche degli amatori. L’evento inizierà alle ore 9:00, in anticipo di mezz’ora rispetto alla scorsa edizione, per sfruttare al meglio le condizioni climatiche e per ridurre l’impatto della manifestazione sulla vita cittadina”.

IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE A PALAZZO MARINO

E ADESSO, ALLORA, CONOSCIAMO MEGLIO L'EVENTO

Si corre per fare del bene
Anche nel 2018 è immancabile la presenza, a fianco della maratona individuale, della maratona non competitiva a staffetta per team di 4 persone. La Europ Assistance Relay Marathon, giunta alla sua 8° edizione (serie iniziata con quella “zero” del 2010), è l’appuntamento primaverile imprescindibile per i runner che vogliono coniugare il piacere di una sana attività fisica con quello di raccogliere fondi per sostenere un progetto benefico. Sono oltre 100 le Organizzazioni Non Profit che hanno aderito al Charity Program 2018 e che fanno affidamento sulla generosità e la determinazione dei propri sostenitori per confermare EA7 Milano Marathon come il singolo evento sportivo italiano più rilevante per le attività di fundraising sviluppate.

La School Marathon
Tantissime novità per la Milano School Marathon, la corsa per bambini, famiglie ed insegnanti giunta ormai alla sua quarta edizione. Si parte dal nome ufficiale, Bridgestone School Marathon, che testimonia l’ingresso tra i partner di RCS Sport di un brand leader, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, e particolarmente vicino ai valori dello sport e dell’olimpismo. La corsa non competitiva (quest’anno con un percorso allungato fino a quasi 3 chilometri) anticipa al sabato (7 aprile, alle 10) e 'trasloca' in uno dei quartieri che stanno ridisegnando lo skyline di Milano, City Life, caratterizzato non solo dalle linee architettoniche moderne, ma anche da spazi interamente pedonali e a misura di famiglie.

Marathon Village
Dopo il successo dell’edizione 2017, il Marathon Village sarà allestito per il secondo anno all’interno del padiglione Mico LAB nell’area di Fiera Milano Congressi. Il villaggio espositivo, aperto venerdì 6 (dalle 10 alle 20) e sabato 7 (dalle 9 alle 19) si svilupperà su quasi 5.000 mq di superficie, dove trovano collocazione spazi espositivi, aree interattive e un palco principale sul quale si succederanno presentazioni, workshop e momenti di entertainment firmati RDS, radio ufficiale della EA7 Milano Marathon. Con School Marathon e Marathon Village la zona di City Life si trasforma in un secondo e moderno baricentro che si affianca a quello “classico” dei Giardini Indro Montanelli e di Corso Venezia, teatro della gara e del villaggio 'open air' della domenica.

Più sicurezza per chi corre
In piena ottemperanza delle normative in termini di safety and security previste dalle recenti disposizioni del Ministero dell’Interno, l’organizzazione ha completamente ridisegnato i flussi e le aree dedicate ad atleti e pubblico, specialmente nella zona dei Giardini Montanelli. Sarà implementato un ampio cordone di sicurezza, con varchi presidiati che potranno essere superati solo dopo controllo con metal detector.

Iscrizioni e apertura Marathon Village
•L’iscrizione alla maratona si può effettuare esclusivamente online fino al 4 aprile attraverso la sezione dedicata sul sito milanomarathon.it.
•L’iscrizione della propria squadra alla Europ Assistance Relay Marathon deve essere effettuata selezionando una delle Charity partner dell’evento (la lista dei progetti è disponibile qui: http://milanomarathon.it/it/staffetta/iscriviti/). Il pagamento dovrà essere effettuato direttamente tramite la ONP prescelta.
•I pettorali di gara (e il pacco gara) dovranno essere ritirati presso il Marathon Village, venerdì 6 aprile dalle 10 alle 20 e sabato 7 aprile dalle 9 alle 19.

Fox Sports, broadcaster ufficialeLa copertura televisiva di EA7 Milano Marathon sarà affidata per il terzo anno consecutivo a Fox Sports. Gli organizzatori e il broadcaster stanno lavorando in sinergia per produrre, ancora una volta, una trasmissione che possa far vivere ai telespettatori non solo la gara degli atleti élite, ma anche le storie e le emozioni di tutti coloro che prenderanno parte alla Europ Assistance Relay Marathon e agli altri eventi collaterali, con le immagini dallo studio posizionato all’interno dei Giardini “Indro Montanelli”, vero cuore pulsante della manifestazione. Appuntamento sul canale 204 della piattaforma SKY, dalle 10:00 alle 13:15, con la conduzione di Lia Capizzi e il commento di Nicola Roggero, Lucilla Andreucci e Stefano Baldini.

Milano Marathon e-Magazine
Da quest’anno EA7 Milano Marathon si apre a tutti gli amanti della corsa tramite un e-Magazine digitale, innovativo e ricco di contenuti. Nel registrarsi all’evento, i runner potranno accedere a esperienze generate sulla base dei propri interessi, oltre che entrare in contatto diretto con un mondo di esperti, ONG, sponsor e altri importanti player del settore. I partecipanti potranno ricevere informazioni utili, programmi di allenamento, consigli per l’alimentazione e, collegando le proprie app di running, avranno la possibilità di ricevere premi speciali e sconti messi a disposizione dai partner prima, durante e dopo la gara.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi