meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 30°
Mer, 17/07/2024 - 17:50

data-top

mercoledì 17 luglio 2024 | ore 18:14

La Via Crucis con l'Arcivescovo

Un tempo di ‘grazia’. Per la nostra zona l’appuntamento sarà il prossimo martedì 13 marzo, alle 20.45, a Busto Arsizio alla Chiesa della Madonna in Prato.
Attualità - Via Crucis con l'Arcivescovo

Un tempo di ‘grazia’, un tempo “in cui Dio sta con gli oppressi e gli umiliati, è il tempo in cui la vita può assorbire la morte e cioè la gloria di Dio può trasfigurare, accogliere, salvare la tribolata storia dei figli di Dio”. Così, l’Arcivescovo di Milano Mario Delpini ha introdotto la Quaresima Ambrosiana, un tempo forte che avvicina la comunità cristiana alla solennità della Pasqua. “La certezza della prossimità del Dio, Alto ed Eccelso, riempie di fiducia. I credenti introducono nella storia umana la fiducia come forza del cammino, come stile di vita, come una luce nuova che consente di vedere in modo nuovo tutto il racconto della storia umana. Siamo pieni di fiducia: è un modo di guardare ai compagni di cammino: pieni di fiducia! È un modo di affrontare le complicazioni della vita: pieni di fiducia! È un modo di considerare la complessità e la fragilità delle istituzioni, il loro gravare e il loro servire: pieni di fiducia! La fiducia non è l’ingenuità, ma la persuasione che con la presenza di Dio tutto è possibile, anche trarre il bene dal male, anche sanare le ferite, anche ricostruire i rapporti frantumati. Tutto è possibile, perciò possiamo farlo: pieni di fiducia”. In questo percorso di preghiera e penitenza, l’Arcivescovo invita i fedeli per la Via Crucis nelle diverse zone pastorali. Per la nostra zona l’appuntamento sarà martedì 13 marzo, alle 20.45, a Busto Arsizio alla Chiesa della Madonna in Prato.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi