meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 17°
Mar, 18/06/2024 - 02:50

data-top

martedì 18 giugno 2024 | ore 03:32

'Sì' al Poliambulatorio

Servizi sanitari sospesi al poliambulatorio di Busto Garolfo? L'annuncio è arrivato nei giorni scorsi: le prestazioni andranno avanti invariate fino a tutto il mese di marzo.
Busto Garolfo - Poliambulatorio

Nelle ultime settimane si è molto discusso a proposito della decisione unilaterale dell’Azienda Ospedaliera di Legnano che, per questioni di spending review, aveva annunciato la necessità di sospendere i servizi sanitari garantiti presso il poliambulatorio di Busto Garolfo. L’Amministrazione comunale ha invece annunciato ufficialmente che le prestazioni del poliambulatorio continueranno invariate fino a tutto marzo 2015. Il prolungamento dei servizi sanitari presso il poliambulatorio, consente alla cittadinanza di Busto Garolfo di avere ancora la garanzia di un presidio efficiente sul territorio, con tutte le virtù che ciò rappresenta. Per quanto riguarda l’Amministrazione, si tratta di un successo: all’indomani della decisione dell’Azienda Ospedaliera di ritirare i propri servizi, infatti, il Sindaco Susanna Biondi aveva subito intavolato delle trattative per ottenere una proroga che consentisse di mantenere ancora completamente attivo il poliambulatorio e di pianificare con relativa calma il futuro della struttura. Il Sindaco Biondi ha mostrato la propria soddisfazione: “Abbiamo lavorato tanto per ottenere questo risultato - spiega il Primo cittadino bustese -, lo abbiamo fatto nelle giuste sedi e con uno stile di apertura al dialogo. Il successo della nostra iniziativa tutela la cittadinanza, ma premia anche il nostro stile votato a concordia e cooperazione”. Si tratta di un ottimo punto di partenza per arrivare a dotare Busto Garolfo di un poliambulatorio ancora più ricco e funzionale.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi