meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 10°
Gio, 29/02/2024 - 09:20

data-top

giovedì 29 febbraio 2024 | ore 09:49

"Serve più autonomia Sanitaria"

Territorio - Incontro Sanità 2.0, Mario Mantovani 2014

“No al centralismo sanitario. Siamo contrari ad ogni tentativo di centralizzare competenze e poteri; quello che invece si sta prefigurando nel processo di riforma del titolo V della Costituzione da parte del Governo non ci piace e non ci convince. Noi di Forza Italia, chiediamo piuttosto di valorizzare e rafforzare l’autonomia delle regioni, soprattutto di chi, come la Lombardia, ha i conti in equilibrio ed offre da sempre una indiscussa qualità sanitaria”.
E’ quanto ha dichiarato questa mattina Mario Mantovani, vicepresidente ed Assessore alla Salute di Regione Lombardia, intervenuto al tavolo di lavoro sul futuro della sanità lombarda, iniziativa promossa dal dipartimento sanità del coordinamento regionale di Forza Italia e che si è svolta in varie province lombarde.
All’evento milanese erano presenti il coordinatore cittadino Giulio Gallera, il coordinatore provinciale on. Luca Squeri, la coordinatrice regionale on. Mariastella Gelmini, il sen. Sante Zuffada, responsabile regionale del dipartimento sanità di Forza Italia e molti rappresentanti del mondo sociale, sanitario, istituzionale del territorio.
“L’attuale sistema lombardo, garantendo una virtuosa competizione tra pubblico e privato, è riuscito a concretizzare un sistema che si pone, per efficienza e qualità, ai vertici nazionali ed europei. Per questo -ha concluso Mantovani- nel processo di riforma del sistema sociosanitario lombardo, noi di Forza Italia chiederemo ancora più libertà di scelta. Non accetteremo passi indietro su questo fronte che per noi è irrinunciabile”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi