meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 25°
Ven, 02/06/2023 - 20:50

data-top

venerdì 02 giugno 2023 | ore 21:07

La nuova Giunta Regionale

Si passa da 16 a 11 componenti: il presidente Roberto Formigoni ha ufficializzato la squadra che lo affiancherà alla guida della Lombardia.
Politica - La nuova Giunta Regionale

Presentata da Formigoni la nuova giunta regionale lombarda, già in carica dato che i nuovi assessori hanno accettato la nomina. È una giunta con undici componenti rispetto ai sedici precedenti, che potremmo definire “mista”: vi sono, infatti, alcuni nomi noti del Pdl e della Lega, ma diverse persone, come ha precisato lo stesso governatore, provengono dalla “società civile”. Due di loro sono stati presentati da Formigoni via Twitter, all’alba: sono Mario Melazzini (uomo simbolo della lotta contro la sclerosi laterale amiotrofica, già presidente delle associazioni Aisla e AriSLA), nuovo assessore alla Sanità, e Andrea Gilardoni (docente dell’università Bocconi), che si occuperà di Infrastrutture e Mobilità. Edoardo Salvemini (docente universitario di diritto dell’ambiente e valorizzazione dei beni culturali) è assessore all’Ambiente, Giuseppe Elias (perito agrario e gestore di aziende agricole) all’Agricoltura e Filippo Grassia (giornalista sportivo e politico) allo Sport e Giovani. In quota Pdl, è stata nominata Valentina Aprea per l’Istruzione, Formazione e Cultura, Giovanni Bozzetti (già assessore, dal 2001 al 2006, al comune di Milano con delega alla Moda, Turismo, Eventi e Fiera), Romano Colozzi (già consulente della Giunta Formigoni per le politiche del Welfare e affari istituzionali) al Bilancio, e Carolina Elena Pellegrini (già consigliere della precedente Giunta) alla Famiglia. Anche la Lega, come auspicato dai suoi vertici, ha un suo rappresentante, Andrea Gibelli, vicepresidente della Giunta regionale con delega alle Attività Produttive. Due nomi potrebbero indicare una maggiore consapevolezza, alla luce dei recenti scandali, dell’importanza dei controlli e della trasparenza verso i cittadini: Nazareno Giovannelli (generale dei carabinieri, presidente del Comitato di Regione Lombardia per la Trasparenza degli Appalti e sulla sicurezza dei cantieri) è il nuovo assessore al Territorio, alla Protezione civile e alla Casa, mentre Giuseppe Grenchi (ex presidente della corte d’appello di Milano) è stato nominato “delegato alla trasparenza”. Infine, come sottosegretario all’Attuazione del programma e all’Expo, è stato scelto Paolo Alli.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi