meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Gio, 18/08/2022 - 00:20

data-top

giovedì 18 agosto 2022 | ore 00:37

Operazione Smart: comandi uniti

Controlli su tutto il territorio da parte della Polizia locale. Verifiche alla circolazione stradale e accertamenti in aree e zone periferiche e centrali.
Legnano - Operazione Smart sul territorio

Forze congiunte per monitorare il territorio. Per una notte, si è svolto un lavoro di sinergia tra le Forze dell'Ordine per individuare e prevenire illeciti amministrativi ed eventuali reati sulla strada. Il progetto Smart (Servizi monitoraggio aree a rischio del territorio), si è svolto lo scorso venerdì notte in 41 Comuni dell'Ovest milanese, coordinato dall'assessore regionale alla Polizia Locale, Protezione civile e Sicurezza, Romano La Russa, e ha visto il coinvolgimento di 172 agenti e 60 pattuglie. Il comando di Legnano, capofila del gruppo dell'asse del Sempione, è stato, per la prima vota, una centrale di riferimento per tutti i 12 Comuni coinvolti nell'operazione. Le forze impegnate hanno comunicato tutte su una stessa frequenza che faceva capo appunto alla città del Carroccio. "Noi siamo presenti sul territorio: è questo il messaggio che deve arrivare alla cittadinanza. Ottimizzare le risorse di ogni comando è la volontà che accomuna tutte le Forze dell'Ordine - ha affermato Daniele Ruggeri comandante della Polizia Locale di Legnano - L'operazione Smart ha lo scopo, infatti, di prevenire i fenomeni di disagio urbano e di migliorare le condizioni di sicurezza stradale e ambientale. Sono stati effettuati controlli al Codice stradale e di Polizia territoriale. Continueremo a fare operazioni di questo genere". Pogliano Milanese, San Vittore Olona, Canegrate, Nerviano, Parabiago, Rescaldina, Lainate, San Giorgio su Legnano, Cerro Maggiore, Villa Cortese, Busto Garolfo hanno messo in campo 65 operatori, supportati da diverse pattuglie di Carabinieri. In totale, per l'area dell'Asse del Sempione, sono stati effettuati 250 controlli tra i quali 112 sanzioni del codice stradale, 2 le patenti ritirate, 70 i casi di decurtamento punti dalla patente. Otto esercizi pubblici controllati e 14 le zone a rischio individuate. Tra le 90 persone identificate, 7 sono risultati clandestini. Un dato positivo è risultato quello dell'alcol test, su 81 controlli effettuati sono risultati negativi 80. "Credo nella validità di questa operazione di monitoraggio del territorio già eseguita nel dicembre 2009 - ha dichiarato Elio Faggionato, assessore alla Sicurezza legnanese - Al di là dei dati raccolti, il segnale che vogliamo dare ai cittadini è quello che le strade sono controllate. Le intenzioni sono di sinergia e ottimizzazione del lavoro che svolgono i comandi di Polizia Locale". Questi, invece, i dati complessivi dell'intero territorio: 556 veicoli controllati; 458 infrazioni al Codice della Strada rilevate; 135 alcol test, di cui 9 persone positive; 232 punti decurtati; 11 patenti ritirate; 222, persone identificate; 36 controlli in pubblici esercizi; 56 posti di blocco; 10 patenti sospette segnalate; 10 sequestri amministrativi; 10 fotosegnalamenti; 13 denunce; 3 controlli per sospetto uso sostanza stupefacenti.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi