meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Lun, 18/10/2021 - 09:20

data-top

lunedì 18 ottobre 2021 | ore 09:38

Maltempo: primi stanziamenti

Il governatore della Lombardia ha ricevuto la comunicazione ufficiale con la quale il presidente del Consiglio ha dichiarato lo "Stato di emergenza" per gli episodi di inizio agosto.
Inchieste - La furia del maltempo al Laglio

Il governatore della Lombardia ha ricevuto la comunicazione ufficiale con la quale il presidente del Consiglio ha dichiarato lo "Stato di emergenza in conseguenza degli eventi metereologici verificatesi nei giorni dal 3 luglio all'8 agosto 2021 nei territori delle province di Como, Sondrio e Varese".

Per l'attuazione degli interventi più urgenti vengono contestualmente stanziati i primi 3 milioni di euro.

"Da subito ci siamo mossi - ricorda il presidente - per fornire tutto l'aiuto e il supporto necessario alla popolazione così pesantemente colpita durante i mesi estivi. Questo riconoscimento da parte del Governo, che ringrazio per la velocità con la quale ha riconosciuto lo 'stato di emergenza', è un altro passo concreto per tornare alla normalità il prima possibile. La Lombardia continuerà a fare tutto di nostra competenza per prevenire ulteriori eventi calamitosi".

Soddisfazione è stata espressa anche dall'assessore al Territorio e Protezione civile che ha sempre seguito da vicino l'evolversi della situazione. "Mi unisco - ha concluso - ai ringraziamenti del presidente e li estendo anche ai numerosi volontari di Protezione civile che, insieme ai Vigili del Fuoco, sono prontamente intervenuti per ripristinare la sicurezza e aiutare le popolazioni in un momento di grande difficoltà".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento