meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 23°
Lun, 22/07/2019 - 00:50

data-top

lunedì 22 luglio 2019 | ore 01:17

Cammina con Leonardo nei suoi luoghi lombardi

Si terrà domenica prossima 31 marzo 2019 la prima delle 12 camminate domenicali 2019 dell’iniziativa “1519-2019 - Cammina con Leonardo nei suoi luoghi lombardi”.
Milano - 'Cammina con Leonardo', la prima tappa

Si terrà domenica prossima 31 marzo 2019 la prima delle 12 camminate domenicali 2019 dell’iniziativa “1519-2019 - Cammina con Leonardo nei suoi luoghi lombardi”, organizzata dall’Associazione Cammino di Sant'Agostino e dedicata a Leonardo da Vinci: 12 uscite a piedi di lunghezza variabile dagli 11 ai 20 km per toccare i numerosi luoghi e testimonianze lombarde legate al genio di Vinci, nel 500° della sua scomparsa.

La prima Domenica di cammino sarà tutta dedicata alla Città di Milano, che ospitò per circa 25 anni Leonardo e fu il luogo ove il genio del Maestro massimamente si manifestò. Si partirà dalla magnifica rinascimentale Certosa di Garegnano (Via Garegnano, 28), la quale ospita nel presbiterio i magnifici affreschi di Simone Peterzano (maestro del Caravaggio) per poi toccare il Santuario di Santa Maria alla Colombara, il Cavallo di Leonardo all’Ippodromo di San Siro e quindi il Santuario del Beato Carlo Gnocchi (ove vi sarà la sosta per colazione al sacco). A seguire si visiteranno City Life, l'Arco della Pace, il Parco Sempione, il Castello Sforzesco, il Santuario di Santa Maria delle Grazie. Per concludere, si visiteranno infine la Basilica di Sant’Ambrogio e la Chiesa di Sant'Agostino.

Il ritrovo sarà presso la Certosa di Garegnano a Milano dalle ore 9:00 (per chi volesse visitare l’interno della Certosa); la partenza è fissata alle ore 10:00 (ricordarsi che scatta l'ora legale).

· Come arrivare alla Certosa di Garegnano - Milano (Via Garegnano, 28)

· con il Tram linea 14, fermata dopo il ponte autostradale

· con l’autobus linea 40, fermata Via Cefalonia/Conad

· con il treno: fermata Milano Certosa del Passante ferroviario

· con le Autostrade: Milano-Torino; Milano-Laghi; Milano-Venezia; uscita Viale Certosa

· dall’hinterland e fuori Milano: dalla Varesina e dal Sempione, direzione Viale Certosa

Itinerario: per i parchi e le vie cittadine, guidato dagli accompagnatori: lunghezza totale Km 11 (vedi mappa allegata).

Programma

Ore 10.00: partenza per la tappa con breve visita al Santuario di S. Maria alla Colombara e proseguimento per Monte Stella e ippodromo con breve sosta al cavallo di Leonardo: ci si dirigerà poi verso il Centro della Fondazione Don Gnocchi in via Capecelatro, con visita per chi lo desideri al Santuario del Beato Don Gnocchi e pranzo al sacco nelle strutture della Fondazione (ora indicativa ore 13:00).

Una volta ristorati, partenza per Citylife, Arco della Pace, Parco Sempione e Castello Sforzesco, quindi destinazione al Santuario di S. Maria delle Grazie e per la Basilica di Sant'Ambrogio e/o chiesa di sant'Agostino per la S. Messa ore 18.00 (per chi lo desiderasse). L’arrivo previsto in Santa Maria delle Grazie è alle ore 16:30.

Al Santuario di Santa Maria alla Colombara e a Santa Maria delle Grazie si vidimerà la Credenziale del Cammino di Sant'Agostino: questa verrà fornita alla partenza a chi ne fosse sprovvisto.

Il rientro alle proprie abitazioni o al punto di partenza è previsto con mezzi propri o pubblici. Per coloro che hanno lasciato il loro mezzo alla Certosa di Garegnano il rientro potrà avvenire con tram n.14 facilmente raggiungibile dalla Basilica (la fermata è nella vicina via Torino a circa 10/15 minuti a piedi oppure con MM2 fino a Lanza e successivo cambio).

Iscrizioni: inoltrare richiesta di iscrizione esclusivamente via email entro giovedì 28 marzo a info [at] camminodiagostino [dot] it: verrà trasmesso il modulo di iscrizione da ritornarsi compilato, sempre via email. Costo partecipazione tappa: € 10,00 con consegna tessera, valida per la partecipazione a tutte le tappe successive del 2019 a copertura costi assicurativi sostenuti dalla Associazione. Offerta libera per coloro già in possesso della tessera per l'anno 2019 (da esibire ai responsabili di tappa).

Invia nuovo commento