meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 26°
Lun, 17/06/2024 - 20:50

data-top

lunedì 17 giugno 2024 | ore 21:32

Maltempo, danni ingenti per l'agricoltura lombarda

Coldiretti fa il punto sui recenti eventi di maltempo: oltre 70 eventi estremi in tutto il territorio lombardo, a rischio le semine, impossibile lavorare nei campi.
Ambiente - Danni ai campi maltempo maggio 2024

Sono oltre 70 gli eventi estremi tra nubifragi, bombe d’acqua, grandinate e tempeste di vento che si sono scatenati in Lombardia solo nell'ultima settimana. È quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti regionale su dati Eswd (European sever weather database), mentre il territorio è ancora stretto nella morsa del maltempo.

Da Nord a Sud, da Est a Ovest – precisa la Coldiretti – le campagne lombarde in queste ore sono ancora sott’acqua, sommerse dai quantitativi eccezionali di pioggia caduta negli ultimi giorni. Impossibile per gli agricoltori entrare in campo e procedere con i lavori stagionali, fanno sapere i tecnici della Coldiretti.

Una situazione – continua la Coldiretti Lombardia – che sta mandando in tilt le semine per mais, riso e soia, danneggia i prati da destinare a foraggio per gli animali, blocca i trapianti di pomodoro e la crescita dei meloni, espone al pericolo asfissia le coltivazioni di orzo e frumento e rende le piante più fragili di fronte agli attacchi di funghi e parassiti. Senza dimenticare – prosegue la Coldiretti regionale – le difficoltà degli apicoltori, costretti a fronteggiare una primavera difficile tra eccesso di precipitazioni e temperature basse, con cali produttivi ormai inevitabili sulle prime produzioni come acacia, tarassaco e millefiori primaverili.

Siamo di fronte – sottolinea la Coldiretti – ad una evidente tendenza alla tropicalizzazione del clima con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal caldo al maltempo che si abbatte su un territorio reso fragile anche dal consumo di suolo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi