meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Lun, 18/10/2021 - 15:20

data-top

martedì 19 ottobre 2021 | ore 19:55

Test salivari a scuola

Test salivari nelle scuole lombarde per monitorare la circolazione del Covid. Verranno effettuati test molecolari su campione salivare prelevato da operatori di Ats.
Salute - Test salivari (Foto internet)

Test salivari nelle scuole lombarde per monitorare la circolazione del Covid. Verranno effettuati test molecolari su campione salivare prelevato a scuola da operatori di Ats. In una fase successiva verrà altresì avviata la possibilità dell'autoprelievo nel contesto familiare per la successiva consegna nei punti raccolta scolastici e quindi conferiti nei laboratori analisi. L'adesione degli studenti avverrà su base volontaria attraverso la sottoscrizione del consenso informato dei genitori e non comporterà vincoli per l'accesso a scuola. L'iniziativa di monitoraggio concretizza il continuo e proficuo confronto tra il Welfare di Regione Lombardia, Ats e laboratori con il mondo della scuola. Successivamente alla fase di avvio, si andrà ad incrementare il numero dei test come previsto dalle indicazioni nazionali. "Questa attività nelle scuole - rimarca la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti - rappresenta una concreta misura per rilevare eventuali incrementi della circolazione del virus tra i bambini e gli adolescenti ed è volta a ridurre il rischio di provvedimenti restrittivi come la didattica a distanza che tanto hanno pesato su giovani e famiglie nei mesi passati". "Accanto alla vaccinazione - conclude la vicepresidente -, che resta l'arma più efficace di contrasto al virus, ricordo anche che i ragazzi tra i 6 e gli 11 anni hanno la possibilità di effettuare gratuitamente, ogni 15 giorni, un tampone antigenico rapido in farmacia, prenotandolo attraverso il portale prenotasalute.regione.lombardia.it".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi