meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Lun, 19/10/2020 - 22:20

data-top

lunedì 19 ottobre 2020 | ore 23:13

Medicina: sistema robotico

Accordo Regione Lombardia e Università degli Studi di Milano: formazione studenti Medicina per sistema robotico all'ospedale San Paolo. Un progetto che guarda al futuro.
Scuola - Studenti Medicina (Foto internet)

Regione Lombardia e Università degli Studi di Milano hanno siglato un accordo per lo sviluppo di un percorso formativo altamente innovativo presso il presidio ospedaliero San Paolo dell'Asst Santi Paolo e Carlo che prevede, anche grazie uno stanziamento regionale di 700.000 euro, l'installazione di un sistema robotico di ultima generazione e la formazione per l'utilizzo di queste nuove tecnologie. I contenuti di questo intervento fanno parte della delibera approvata dalla Giunta su proposta dal vicepresidente e assessore a Ricerca, Innovazione, Università e Internazionalizzazione delle imprese, Fabrizio Sala. "Vogliamo ribadire l'importanza della collaborazione tra istituzioni e Università - ha dichiarato il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala - per favorire la conoscenza degli studenti attraverso un programma strutturato e integrato sulla tecnica robotica interessando tutte le specialità". I destinatari del progetto formativo sono gli studenti di medicina e chirurgia e quelli delle scuole di specializzazione in chirurgia. Il percorso formativo prevede anche il tutoraggio degli studenti in sala operatoria, con strumentazioni tecnologiche innovative. "Formazione e lavoro sul campo - ha concluso Fabrizio Sala - sono le priorità di questa collaborazione, nata proprio per stimolare la conoscenza degli studenti attraverso l'utilizzo di apparecchiature di ultima generazione. La filosofia della tecnica robotica è al centro del nostro programma triennale di ricerca e innovazione che sosteniamo con ingenti risorse e con la convinzione di poter compiere un grosso passo avanti nel futuro".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi