meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

domenica 05 dicembre 2021 | ore 21:14

Carola: Campioni crescono

img22374.full.jpg

Alla S.O.I. la chiamano Maggie, come la protagonista di Million Dollar Baby, per la sua tenacia e la sua voglia di dimostrare di essere una vincente. Soprannome meritato, quello di Carola, al primo anno di liceo Scientifico al Torno e quinta ai campionati Regionali cadetti e cadette.
Carola, un traguardo importante. Per la squadra è stata un po’ una sorpresa. E per te?
“Anche per me... non mi apettavo di ottenere risultati significativi anche perchè pratico questa disciplina da poco tempo.”
Chi ti conosce ti vede come un “piccolo genio”. Come riesci a coniugare sport e studio ?
“Non è semplice, perché lo studio è molto e occupa buona parte del mio tempo, però non posso fare a meno dell’atletica, che mi aiuta a liberare la mente e trovare nuove energie”.
Cercando il tuo nome su google risulta che hai vinto molto, non solo in ambito sportivo. Qual’è la vittoria più bella?
“La mia prima, a undici anni. Era la mia prima gara, dovevo fare i 50 metri piani e dopo avere corso sono andata a chiacchierare con le mie amiche. Potete immaginare la sorpresa del ritrovarmi sul podio”.
Come ti sembrano le attività sportive offerte dal Torno?
“Sono veramente tante. Alcune originali e altre molto coinvolgrenti”.
Sei interista. Dovendo scegliere, meglio lo scudetto all’Inter o un tuo miglioramento alle prossime competizioni?
“Sono interista per “eredità”, perchè lo sono i miei familiari. Io,quindi, non ho particolari interessi calcistici. Meglio un miglioramento alle prossime gare”.
A chi hai dedicato il tuo traguardo ?
“A mia mamma, che mi accompagna sempre ad atletica e che mi sostiene nella vittorie e nella sconfitte. Poi agli allenatori per il tempo e la pazienza”.
Progetti per il 2014 ? C’è chi dice che potresti arrivare tra le prime tre sul podio regionale , l’anno prossimo.
“Ho traguardi ben precisi: migliorare la mia tecnica di lancio e superare la soglia minima per andare agli Italiani”.

Gabriele Marmonti

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi