meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Ven, 23/02/2024 - 07:20

data-top

venerdì 23 febbraio 2024 | ore 08:22

Risorse per la disabilità uditiva

Promuovere l'inclusione e l'integrazione sociale delle persone sorde, sordocieche o con disabilità uditiva, con deficit di comunicazione o di linguaggio come nei disturbi generalizzati dello sviluppo, e delle loro famiglie.
Milano - Palazzo Lombardia (Foto internet)

Promuovere l'inclusione e l'integrazione sociale delle persone sorde, sordocieche o con disabilità uditiva, con deficit di comunicazione o di linguaggio come nei disturbi generalizzati dello sviluppo, e delle loro famiglie. Questo l'obiettivo che intende perseguire la delibera approvata dalla giunta regionale, su proposta dell'Assessorato a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità. Il provvedimento riguarda le disposizioni per l'inclusione sociale, la rimozione delle barriere alla comunicazione e il riconoscimento e la promozione della lingua dei segni italiana e di quella tattile. "Con questa delibera - ha dichiarato l'assessore regionale - intendiamo proseguire il nostro percorso di inclusione e integrazione sociale delle persone con disabilità. Nello specifico puntiamo a favorire ulteriormente lo sviluppo e il rilancio di progetti e interventi, anche di carattere innovativo e sperimentale, in ottica di inclusione della persona con disabilità uditiva e di rimozione delle barriere alla comunicazione, attraverso interventi finalizzati a garantire continuità alle azioni già avviate legate all'utilizzo della Lis e interventi rivolti al sostegno di modalità e tecnologie alternative alla Lis, per dare risposte trasversali ai bisogni di comunicazione delle persone sorde". La cifra messa a disposizione è di 515.000 euro per realizzare le attività previste nel Piano triennale 2023/2025.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento