meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 13°
Lun, 24/04/2017 - 02:50

data-top

lunedì 24 aprile 2017 | ore 03:40

Il Centrodestra si divide

L'ufficialità è arrivata proprio nelle scorse ore. Lega Nord e Fratelli d'Italia: "Impossibile creare un'alleanza con 'Il Grande Centro'. Faremo una nostra lista civica".
Magnago - Fratelli d'Italia e Lega Nord

“Questo matrimonio non s’ha da fare…”, a voler scomodare addirittura Alessandro Manzoni, perché proprio nelle scorse ore è arrivata l’ufficialità. Se, insomma, ormai da qualche tempo la domanda era o quasi sempre la stessa, adesso c’è anche e finalmente (direbbe qualcuno) la risposta definitiva. Niente coalizione, alla fine, ma il Centrodestra di Magnago e Bienate andrà separato alle prossime elezioni comunali. “Dopo mesi di trattative – si legga su una nota stampa congiunta Lega Nord e Fratelli d’Italia – Abbiamo preso atto dell’impossibilità di creare un’alleanza, che rappresentasse un’idea veramente nuova, con le forze che hanno costituito in passato ‘Il Grande Centro’ (nello specifico, Forza Italia e la civica Amministrare Insieme; gli altri due gruppi con i quali ci si stava incontrando e confrontando appunto sulla possibilità di creare una lista unica). Sono venute e stanno venendo a mancare, infatti, secondo noi, le basi e le condizioni di serenità e fiducia, e per questi motivi come Lega Nord e Fratelli d’Italia abbiamo così deciso di instaurare un nostro tavolo di lavoro per dare vita ad una lista civica che rappresenti ed incarni davvero i valori del Centrodestra nel nostro Comune”. Si chiude, insomma, una querelle che stava tenendo banco da tempo in paese e, giorno dopo giorno, ecco allora che gli scenari iniziano a farsi sempre più chiari.